Blog

Come aggiornare il favicon sul browser

cheap canada goose canada goose outlet canada goose sale canada goose outlet Hai cambiato favicon ma ancora vedi quello vecchio sul tuo browser? Ecco la soluzione per forzare l’aggiornamento. Quindi canada goose womens hybridge lite https://www.goedkopeparka.nl Canada Goose chateau parka online authentic, per aggiornare il favicon sul tuo browser basterà:

  1. Digita nel browser: www.iltuosito 5mg cialis for sale.com/favicon.ico
  2. Aggiorna premendo Control + F5
  3. Voilà favicon aggiornato! Riavvia in caso di usare Firefox o Explorer (a me con Chrome a funzionato subito)

Hosting provider italiano MyServerWeb

Sono a presentarvi un hosting provider italiano davvero da provare! Loro sono MyServerWeb
Ci tengo a dire che é una ditta italiana, e quindi se posso, sono sempre a favore di far lavorare i nostri connazionali! La azienda é nada nel 2010 ed offre degli ottimi servizi di hosting / dominio / posta e anche Cloud a prezzi competitivi.

Il  punto forte di questo hosting provider italiano é indubbiamente il loro servizio al cliente, sempre attento e disponibile (a differenza di molti altri provider che non appena uno si ritrova in difficoltà deve passare ore al telefono prima di risolvere!)

[bra_border_divider]

I loro servizi

Schermata 2014-05-30 alle 14.49.01  Schermata 2014-05-30 alle 14.49.14

Schermata 2014-05-30 alle 14.49.42  Schermata 2014-05-30 alle 14.49.51

Schermata 2014-05-30 alle 14.49.59  Schermata 2014-05-30 alle 14.50.06

[bra_border_divider]

cPanel

Questo hosting provider italiano ci propone un cPanel davvero semplice da utilizzare e permette di creare nuovi account di posta, gestire quelli giá esistenti, gestire i database MySQL. Inoltre é possibile creare gratuitamente i vostri sotto-domini, cioé i domini di secondo libello come per esempio potrebbe essere “sottodominio.nicolecurioni.com”
Permette anche di installare in modo facile e veloce anche moltissimi CMS (WordPress, Drupal, Joomla e altri!)

Il pannello é diviso in categorie, quindi molto ben organizzato in modo da ottimizzare i tempi di ricerca.

Per esempio, ecco la sezione del cPanel per gestire la posta:

Schermata 2014-05-30 alle 14.59.39

E voi direte… “ma é in inglese!!”
Niente paura! Si puó benissimo cambiare la lingua di default del vostro cPanel, con un semplice clic (vedi sotto “Change Language“)

Schermata 2014-05-30 alle 15.00.12

Io ve lo consiglio pienamente, ma se avete qualche dubbio non esitate a contattarli direttamente!
Visitate il loro sito  http://myserverweb.net/

title

cheap canada goose jackets outlet https://www.canadagoosessale.org Canada Goose mens outlet authentic article

canada goose coats red deer https://www.canadagoosessale.net canada goose authentic logo,

Plugin essenziali | TOP wp plugins

qTranslate + qTranslate slug
Login Logo (by Mark Jaquith)
Yith Maintenance Mode
Contact Form 7
Antispam by Webvitaly
Easy Fancy Box
ITRO pop up plugin
Send email only on Reply to my Comment
Wordpress SEO by Yoast
WP Simple PayPal Shopping Cart
xCloner
WP float
Eyes Only
Alpine Phototile for Instragram
Velvet Blues Update URLs

Arrotondare campi Contact Form 7

canada goose down women https://www.parkaverkooppunten.nl Canada Goose down outlet authentic Ecco un bel CSS da aggiungere allo style.css del vostro plugin Contact Form 7 per arrotondare i campi di inserimento testo 🙂
Il primo é per tutti i campi di testo canada goose coats retailers in denver https://www.canadagoosejacketonlines.ca/ canada goose authentic patch, il secondo per area di testo.


/* Contact 7 CUSTOM Form
--------------------------------------------- */
.wpcf7-text {
width:160px;
border: 1px solid #ccc;
-moz-border-radius: 10px;
-webkit-border-radius: 10px;
border-radius: 10px;
font-size: 14px;
padding: 4px 7px;
outline: 0;
-webkit-appearance: none;
}

.wpcf7-form textarea {
border: 1px solid #ccc;
-moz-border-radius: 10px;
-webkit-border-radius: 10px;
border-radius: 10px;
font-size: 14px;
padding: 4px 7px;
outline: 0;
-webkit-appearance: none;
}

Watch movie online The Transporter Refueled (2015)

Installare ADB and Fastboot toolkit

ADB e fastboot toolkit sono due programmi indispensabili per caricare Firmware/ROM su alcuni dispositivi (come Nexus o HTC per esempio). Di solito, facendo una ricerca in rete, ci viene indicato di scaricare il pacchetto Android SDK (pesantissimo!). Ora, grazie al team di Xda Developers, è possibile scaricare la versione ridotta del pacchetto, il quale include esclusivamente questi due programmini.

Quindi, se volete installare ADB and Fastboot toolkit sul vostro computer basteràa scaricare il seguente file (Minimal ADB and Fastboot) funzionante sia per Windows a 32-bit che 64-bit.

Download – Minimal ADB and Fastboot

[bra_border_divider]

IMPORTANTE

Ricordate per poter utilizzare ADB and Fastboot è indispensabile:

  • Che il dispositivo sia collegato tramite USB al vostro computer (ovviamente dovete avere tutti i driver installati in modo che il vostro computer riconoscerà il device)
  • Abilitare l’opzione ADB (Impostazioni – Opzioni sviluppatore – Verifica app tramite USB)

[bra_border_divider]

Una volta scaricato il file .exe basterà aprirlo e seguire le indicazioni (vedi sotto)

minimal-adb-and-fastboot

Una volta eseguita l’installazione apritelo e vi comparirà il prompt dei comandi, cioè una schermata nera con scritte bianche.

[bra_border_divider]

Come sapere se ADB and Fastboot funziona

Per fare una test e vedere se il vostro dispositivo viene riconosciuto:

  •  Abilitare l’opzione ADB (Impostazioni – Opzioni sviluppatore – Verifica app tramite USB)
  • Mandate il telefono in fastboot (se non sapete come cercate online, solitamente è una combinazione di tasti come Tasto Power + Volume giù. Altrimenti, se avete il Root potete scaricare Quick Boot (Reboot) dal Play Store)
  • Una volta che il telefono è in fastboot, collegatelo al computer tramite USB
  • In caso necessario, attendete l’installazione dei drivers
  • Aprite ADB and Fastboot (che sarebbe un prompt comandi)
  • Verificate che la directory che compare sia quella dove si trova installato il vostro ADB and Fastboot. Per esempio, io ho installato ADB and Fastboot in C:\ nella cartella Program Files (x86), quindi mi comparirà la seguente schermata:

prompt_comandi

  • Digitate:

fastboot devices

ed in seguito

fastboot getvar all

se il telefono viene riconosciuto vi compariranno le informazioni del vostro dispositivo, tipo:

schermata_adb-esempio

Ed il gioco è fatto!

[bra_border_divider]

Thread ufficiale del ADB and Fastboot di XDA Developers qui