Category: Android

Root and Recovery on OnePlus OneRoot e Recovery su OnePlus One

Con questa guida di Root e Recovery su OnePlus One riuscirete ad avere i permessi di Root sul vostro dispositivo in pochi passi. Avete perso o volete fare il root al vostro OnePlus? Questa piccola guida spiega in pochi passi come  effettuare il Root e installare una custom Recovery sul vostro OnePlus One. Avete mai usato ADB?

 


 

 

ROOT E RECOVERY SU ONEPLUS ONE

1. Scaricate adb/fastboot da qui

2. Scaricate la Recovery Twrp

3. Scarica SuperSu

 


 

4. Spostate la recovery scaricata nella STESSA CARTELLA di ADB (dentro alla cartella).

5. Mettete SuperSu sul vostro telefono (memoria interna o dove volete!)

6. Attivate la modalità Debug sul vostro telefono (lo trovate sotto opzioni sviluppatore)

7. Collegate il telefono con il vostro cavetto USB al computer (no modalità fastboot)

8. Andate sulla cartella che contiene adb e premete  SHIFT + clic destro aprite una finestra dei comandi li (prompt dei comandi).in questo modo il percorso sul prompt dei comandi sarà già quello corretto (ovvero la cartella di adb).

9. dal prompt dei comandi scrivete:

fastboot flash recovery recovery.img

 

Se non dovesse funzionare, provate con:

fastboot boot recovery.img

[bra_highlight style=’highlight1′]*il nome della recovery deve essere ESATTAMENTE quello della recovery che avete scaricato, così come si chiama il file .img[/bra_highlight]

 

Comandi adb fastboot utili

Una lista di quelli che, a mio parere, sono i comandi più utilizzati su adb fastboot. Non ho messo tutti i comandi esistenti per adb perchè a mio parere non si usano tutti, quindi questa è solo una lista di Comandi adb fastboot  utili nella “quotidianità” dell’utilizzo del programma.

 


 

COMANDI DI BASE

 

adb devices
Mostra la lista di dispositivi collegati e riconosciuti dal PC

adb reboot
Riavvia il dispositivo collegato

adb reboot recovery
Riavvia il dispositivo in Recovery Mode

adb reboot download
Riavvia il dispositivo in Download Mode

adb reboot bootloader
Riavvia il dispositivo in Bootloader

adb reboot fastboot
Riavvia il dispositivo in Fastboot Mode

 


 

INSTALLARE / DISINSTALLARE / AGGIORNAMENTI

 

adb install percorso-e-nome-applicazione.apk

Con adb puoi installare anche applicazioni! (file .apk). Mi raccomando, nella parte che dice percorso-e-nome-applicazione.apk l’esempio da cui seguire è il seguente:
adb install C:/Users/Nicole/Desktop/GooglePlay.apk

 

adb install -r percorso-e-nome-applicazione.apk

Questo comando viene utilizzato per aggiornare una applicazione. Se già avevi installato l’app con il comando citato sopra (adb install) con quest’altro comando potrai aggiornare l’applicazione installata.

 

adb unistall nome-pacchetto.g

Per disintallare un’applicazione dal tuo dispositivo dovrai sapere il nome del pacchetto dell’applicazione interessata. Per conoscerlo scarica Package Name Viewer (lo trovi sul PlayStore). Se il procedimento va a buon fine ti comparirà un messaggio con scritto “Success”. Un esempio:
adb uninstall com.android.chrome

 


 

COMANDI FASTBOOT

[bra_highlight style=’highlight1′]IMPORTANTE! Per flashare files via fastboot dovete mettere i file desiderati nella stessa cartella dove si trova adb altrimenti riuscirete ad installare nulla!!![/bra_highlight]

 

fastboot flash file.zip

Prima di avviare questo comando il tuo dispositivo deve essere collegato al computer e avviato in modalità Fastboot. 

 

fastboot flash recvovery nome-della-recovery.img

Prima di avviare questo comando il tuo dispositivo deve essere collegato al computer e avviato in modalità Fastboot. Serve a flashare recovery sul vostro dispositivo. Vi ricordo il file deve essere nella stessa cartella di adb!

 

fastboot flash boot nome-del-boot-o-kernel.img

Prima di avviare questo comando il tuo dispositivo deve essere collegato al computer e avviato in modalità Fastboot. Questo comando serve per flashare boot o kernel sul vostro dispositivo. 

title

cheap canada goose jackets outlet https://www.canadagoosessale.org Canada Goose mens outlet authentic article

canada goose coats red deer https://www.canadagoosessale.net canada goose authentic logo,

Installare ADB and Fastboot toolkit

ADB e fastboot toolkit sono due programmi indispensabili per caricare Firmware/ROM su alcuni dispositivi (come Nexus o HTC per esempio). Di solito, facendo una ricerca in rete, ci viene indicato di scaricare il pacchetto Android SDK (pesantissimo!). Ora, grazie al team di Xda Developers, è possibile scaricare la versione ridotta del pacchetto, il quale include esclusivamente questi due programmini.

Quindi, se volete installare ADB and Fastboot toolkit sul vostro computer basteràa scaricare il seguente file (Minimal ADB and Fastboot) funzionante sia per Windows a 32-bit che 64-bit.

Download – Minimal ADB and Fastboot

[bra_border_divider]

IMPORTANTE

Ricordate per poter utilizzare ADB and Fastboot è indispensabile:

  • Che il dispositivo sia collegato tramite USB al vostro computer (ovviamente dovete avere tutti i driver installati in modo che il vostro computer riconoscerà il device)
  • Abilitare l’opzione ADB (Impostazioni – Opzioni sviluppatore – Verifica app tramite USB)

[bra_border_divider]

Una volta scaricato il file .exe basterà aprirlo e seguire le indicazioni (vedi sotto)

minimal-adb-and-fastboot

Una volta eseguita l’installazione apritelo e vi comparirà il prompt dei comandi, cioè una schermata nera con scritte bianche.

[bra_border_divider]

Come sapere se ADB and Fastboot funziona

Per fare una test e vedere se il vostro dispositivo viene riconosciuto:

  •  Abilitare l’opzione ADB (Impostazioni – Opzioni sviluppatore – Verifica app tramite USB)
  • Mandate il telefono in fastboot (se non sapete come cercate online, solitamente è una combinazione di tasti come Tasto Power + Volume giù. Altrimenti, se avete il Root potete scaricare Quick Boot (Reboot) dal Play Store)
  • Una volta che il telefono è in fastboot, collegatelo al computer tramite USB
  • In caso necessario, attendete l’installazione dei drivers
  • Aprite ADB and Fastboot (che sarebbe un prompt comandi)
  • Verificate che la directory che compare sia quella dove si trova installato il vostro ADB and Fastboot. Per esempio, io ho installato ADB and Fastboot in C:\ nella cartella Program Files (x86), quindi mi comparirà la seguente schermata:

prompt_comandi

  • Digitate:

fastboot devices

ed in seguito

fastboot getvar all

se il telefono viene riconosciuto vi compariranno le informazioni del vostro dispositivo, tipo:

schermata_adb-esempio

Ed il gioco è fatto!

[bra_border_divider]

Thread ufficiale del ADB and Fastboot di XDA Developers qui

Togliere errore WARNING: ERR 0x10

Questa guida é stata tradotta dal post ufficiale su XdaDevelopers – Crediti a Nishroy e rajenpurohit. La guida é stata testata sul nostro UMI s1 ed anche su un A110 ed ha funzionato perfettamente togliendo l’errore WARNING: ERR 0X10 che compariva nella linea del WiFi.

[bra_border_divider]

Pre-requisiti

  • Telefono con root
  • Avere installato Root file explorer sul proprio cellulare [puó andar bene anche Total Commander]
  • Installare sul proprio computer/laptop un editor Hex stabile  [per esempio HxD Hexeditor]

[bra_border_divider]

GUIDA

  1. Attivare il WiFi sul cellulare
  2. Su impostazioni ›› Info sul telefono ›› Stato ›› Indirizzo MAC WIFI [il percorso per trovare l’Indirizzo MAC Wifi puó variare a seconda del telefono] e copiare il numero indicato. [xx: xx : xx : xx: xx : xx]
  3. Spegnere il WiFi sul tuo cellulare
  4. Apri Root file explorer o qualunque app tu abbia installato ed andare nella cartella  data / nvram / ​​APCFG / APRDEB e copiare il file WIFI nella propria SD esterna
  5. Copiare il file WIFI dalla scheda SD al Desktop del vostro computer
  6. Aprire  HxD – Hexeditor sul vostro computer  e fare clic su Apri o Ctrl + O e selezionare file di WIFI [che dovrebbe trovarsi sul vostro Desktop oppure selezionarlo da dove lo avete incollato nel passo #5]
  7. Nella prima riga andare alla colonna n. 04
  8. Inserisci il valore che avevi copiato precedentemente del tuo indirizzo MAC WIFI nelle colonne dalla 04 alla 09 e salvare questa modifica [consiglio comunque di salvare la versione originale del file da qualche parte!]
  9. Chiudere Hexeditor e copiare di file modificato sulla scheda SD del telefono sostituendo quello vecchio
  10. Inserire la SD nel telefono ed aprire nuovamente Root file explorer
  11. Copiate il file WIFI della vostra SD e incollarlo in data / nvram / ​​APCFG / APRDEB sostituendo cosí quello precedente
  12. Fate Reboot al telefono [riavvio]

Ed il gioco é fatto!

Custom rom

Installare CWM [Clockworkmod] recovery su UMI X2

Con questa semplice guida vi spiego come installare una Clokworkmod recovery sul vostro UMI X2 in modo cosí da poter installare custom ROM sul vostro dispositivo!

[bra_border_divider]

ATTENZIONE

*** Non mi faccio responsabile per nessun danno che il tuo smartphone possa subire nel cercare di installare questa recovery.

Ecco come fare:

1. Scaricare l’app Mobileuncle MTK Tools sul tuo UMI X2

2. Scaricare il file recovery.img [clicca qui per download | Altro link per download ]

3. Una volta scaricato il file recovery.img copialo sulla tua SD. Ricorda devi metterlo nella cartella principale (non dentro a sotto cartelle). [sdcard/recovery.img  NO sdcard/download/recovery.img]

4. Aprire l’app di Mobiuncle MTK Tools e concedete i permessi di Superuser [amministratore] e in seguito cliccate su RECOVERY UPDATE

5. Cliccate su recovery.img che dovrebbe comparire come prima voce della lista

6. Reboot [dovrebbe chiedere se desideriamo appunto effetuare reboot, diciamo YES]

Voilá! Ora avete una CMW installata sul vostro UMI X2 e quindi siete in grado di installare custom ROM sul vostro dispositivo android 🙂

[bra_button text=”  Come installare custom ROM su dispositivi android  ››  ” url=”http://nicolecurioni.com/come-installare-custom-rom-sul-nostro-telefono-android/” target=”_blank” size=”medium” style=”” color=”orange”]

App android per regolare l’esposizione manualmente?

Non so voi, ma io che vengo da iPhone sento davvero la mancanza di poter regolare l’esposizione della fotocamera toccando lo schermo [touch exposure control]. Era una cosa che davvero amavo di iOS ed ora che sono passata ad Android [che é molto meglio da molti punti di vista] sento che mi manca qualcosa al momento di scattare una foto.

Dunque ho cercato su internet se esisteva un app che permettesse di regolare in modo manuale l’esposizione della luce, semplicemente toccando lo schermo del telefono. Ebbene.. non ne ho trovate! Peró ho trovato alcune alternative valide e sopratutto ho trovato un trucchetto che é davvero utile!

[bra_border_divider]

TRUCCO PER REGOLARE ESPOSIZIONE

Questo “trucco” sta nel bloccare l’esposizione di una scena e mantenerlo per scattare la tua fotografia.
Come si fa?

1. Entra nella tua fotocamera e inquadra qualcosa con l’esposizione desiderata
2. Tieni premuto un punto il bottone per scattare la foto [shutter button]
3. Dopo 1 secondo o 2 sentirai un “beep” che ti indicherá che l’esposizione é stata bloccata
4. Spostati sul frame/inquadratura al quale desideri scattare la foto
5. Rilascia il bottone [shutter button]

E vioilá! Non é esattamente come su un iPhone ma é meglio che niente giusto?

[bra_border_divider]

APP VARIE

Altre app che permette regolare l’esposizione e che a mio parere molto buone sono:

Camera FV5

Schermata 2013-08-22 a 12.58.50

** Potete scaricarvi la versione pro da 4Shared

Pudding Camera

Schermata 2013-08-22 a 13.02.35

Ha dei filtri molto carine ed inoltre permette di regolare l’esposizione!

Fare il ROOT su Galaxy tablet p6200

Dato che una ragazza mi ha chiesto cos’era il root e come farlo sul tablet Galaxy p6200 ecco una piccola e semplice guida!


ROOT:
serve per ottenere permessi di amministratore (per cosí chiamarli) cioé permette di accedere a tuuuuutto il sistema del tuo cellulare/tablet, cartelle nascoste (che sono presenti internamente ma che di solito non possiamo vedere) e di conseguenza agire su di esse.

1. Innanzi tutto scaricati questo file .zip [clicca qui]

2. Metti il file .zip scaricato dentro alla SD esterna del Tablet. (devi collegare il tablet al computer, attivare la modalitá USB Debug mi sembra per poter portare il file dentro al tablet).

3. Spegni il tablet

4. Accendi il tablet in modalitá Download

– Tieni premuto il bottone Volume SU + Power (Bottone accensione)

– Quando il tablet si accende, lascia andare il bottone Power (Mantieni premuto il bottone Volume SU)

– Dovrebbe entrare in Download mode (dovresti vederlo!)

5. Seleziona “install update from EXTERNAL Storage”

6. Trova il file .zip che hai caricato (rootTabletp6200.zip) e selezionalo con il bottone Power

7. Una volta installato (lo fa da solo quando premi appunto il bottone Power) riavvia il Tablet.

Ed ecco che il Root é fatto!

Se hai qualche dubbio lascia un comment qua sotto 😉

Come cambiare l’IMEI su telefoni Android MTK

Puó succedere che dopo aver rootato o flashato un tuo smartphone il codice IMEI venga corrotto e quindi si ha la necessitá di ripristinarlo. Metto in chiaro che questa guida non é stata creata per infrangere la legge QUESTA PROCEDURA VA EFFETTUATA ESCLUSIVAMENTE IN CASO DI IMEI CORROTTO CAUSA FLASH DI NUOVE ROM ECC. Cambiare il codice IMEI di un proprio telefono, puó essere illegale ovviamente se il telefono é rubato!

Dunque dopo aver visto svariate guide in inglese, la soluzione piú veloce ed efficace sarebbe la seguente. Il mio fidanzato ha realizzato la procedura sul suo Thunderbird i5 ed il codice IMEI é stato modificato con successo.

** É necessario avere il root sul proprio telefono Android per eseguire questa modifica.
** Scrivere con MAIUSCOLE e minuscole e lasciando gli SPAZI come indicato nel codice.

[bra_border_divider]

ATTENZIONE!! Funziona solo su telefoni Android con CPU MTK (Mediatek – per esempio MTK6589 ecc.)

DATO CHE CI SONO STATI MOLTI COMMENTI RIGUARDO AL FALLIMENTO DI QUESTA PROCEDURA SU GALAXY S# VOGLIO LASCIARE IN CHIARO CHE COME SCRITTO SOPRA FUNZIONA SOLO PER CELLULARI CON PROCESSORE MTK! LA PROCEDURA PER IL RIPRISTINO IMEI NON É COSÍ SEMPLICE E SPESSO E VOLENTIERI SONO NECESSARI DEI SOFTWARE E UNITÁ FISICHE A PAGAMENTO (BOX).

Vi consiglio qualche video:

http://www.youtube.com/watch?v=ABOPeAhH4_E  [software: Cruiser]

http://www.youtube.com/watch?v=KwKaYGj-h7s [software: Universalbox]

[bra_border_divider]

PROCEDIMENTO

1. Scaricate l’app Android Terminal Emulator sul vostro smartphone (vedi qua)

2. Aprite l’app dal vostro smartphone, vi comparirá una schermata simile a quella di MS-DOS. Digitate su poi schiacciate enter/invia. Questo concederá l’accesso a supersu. Se compare una finestra di dialogo richiedendo l’accesso a Supersu / Superuser concedetelo, cioé premete OK.

3. Ora digitate il seguente codice:

echo 'AT+EGMR=1,7, "NUMERO-IMEI" >/dev/pttycmd1

** ovviamente sostituite NUMERO-IMEI con il vostro numero IMEI. Solitamente si trova sulla batteria dello smartphone.

Se il vostro cellulare é dual SIM allora digitate quest’altro codice:

echo 'AT+EGMR=1,10, "NUMERO-IMEI" >/dev/pttycmd1

4. Riavviate lo spartphone ed il gioco é fatto. Vi ricordo che potete anche vedere il codice IMEI direttamente dal vostro smartphone. Basta digitare *#06#

[bra_border_divider]

ALTERNATIVA

Grazie a Claudio per aver trovato questa alternativa online! Non sappiamo bene chi sia l’autore, ma se sei la fuori fatti vivo cosí ti metto nei crediti! 😀
Questo metodo é stato testato su uno Star 9500.

  1. Accendere il cel. senza sim e digitare: *#*#3646633#*#* (accedendo cosi alle funzioni nascoste del telefono);
  2. Selezionare: connettività ›› cds information ›› Radio information;
  3. Di seguito scegliere phone se il vostro smartphone é mono-sim oppure 2 se é dual-sim;
  4. Sulla prima riga troverete AT  digitate quindi “+EGMR=1,7″ codice imei” (se il vostro telefono é mono-sim, se invece é dual sim digitare 1,10) e selezionate SEND;
  5. Reboot / Riavvia

Se l’IMEI e giusto mettendo la sim funzionerà dopo un paio di tentativi di chiamata, se le cifre sono poche o troppe vi darà errore e comunque NON INVENTATEVI L’IMEI!

QUICK solution to install Google Play Store on Tablet Mediacom 1010iSoluzione VELOCE per installare Google Play Store su Tablet Mediacom 1010i

This is the faster solution to install Google Play Store on your Mediacom 1010i tablet. I couldn’t install the update from Mediacom site, so..  i found this quick solution to the problem.Watch movie online The Transporter Refueled (2015)

First download APKinstaller or AppInstaller and install it to your Mediacom 1010i tablet. After that just Download the Google Play Store.apk file and install it on your tablet.Watch Full Movie Online Streaming Online and Download

Thats it! Easy right??

 

APKintaller
Google Play Store.apk