Cosa inserire nella homepage del tuo sito

Pubblicato il

• Aggiornato il

Cosa inserire nella homepage del tuo sito

La homepage di un sito web rappresenta la porta d’ingresso virtuale del tuo business online; è il primo contatto che i potenziali clienti hanno con il tuo brand e può determinare la differenza tra un visitatore di passaggio e uno che decide di esplorare ulteriormente ciò che offri.

In un mondo digitale in continuo movimento, dove l’attenzione degli utenti è più volatile che mai, progettare una homepage che sia non solo esteticamente piacevole ma anche strategicamente efficace è fondamentale. Questa piccola guida ti accompagnerà attraverso gli elementi chiave che non possono mancare nella tua homepage, offrendo spunti pratici per creare una struttura che comunichi il valore del tuo brand, faciliti la navigazione e, soprattutto, converta i visitatori in clienti fedeli. Dal valorizzare l’area “above the fold” a selezionare le testimonianze più impattanti, scoprirai come ogni sezione della tua homepage può essere ottimizzata per guidare l’utente attraverso un percorso intuitivo e coinvolgente, cementando le fondamenta per una solida presenza online.


1. Hero

L’hero o Above the Fold Serve a catturare l’attenzione e comunicare il valore principale o l’offerta unica.

  • Studia un titolo accattivante che rispecchi l’essenza del brand o dell’offerta.
  • Crea un sottotitolo che espanda il messaggio del titolo, fornendo ulteriori dettagli. Se il titolo è molto creativo, questa parte servirà a spiegare in modo concreto di cosa ti occupi e come puoi aiutare il tuo cliente ideale.
  • Inserisci una call-to-action (CTA) chiara che inviti l’utente a compiere un’azione specifica (ad esempio “Scopri di più”, “Iscriviti ora”).

Suggerimento: Usa un linguaggio diretto e incentrato sui benefici per l’utente. La chiarezza batte la creatività quando l’obiettivo è la comprensione immediata del valore offerto.


2. Introduzione ai Servizi

In questa sezione daremo una veloce ma completa panoramica dei servizi offerti. Possiamo utilizzare dei box per rendere più dinamica la visualizzazione.

  • Scrivi titoli descrittivi per ogni servizio (possono essere anche molto creativi)
  • Scrivi una breve introduzione che sottolinei come i tuoi servizi risolvano problemi o soddisfino esigenze specifiche.
  • Inserisci eventuali link alle pagine di approfondimento per ogni servizio
  • Accompagna ogni box servizio con immagini o icone che rappresentino visualmente i servizi.

Suggerimento: Mantienilo semplice e diretto. Utilizza elenchi puntati per facilitare la lettura e la comprensione.


4. Introduzione al Chi Sono

È arrivato il momento di mostrare chi c’è dietro il progetto! Come? Costruire fiducia presentando l’identità e i valori del brand.

  • Seleziona una foto o un video del team o del fondatore.
  • Elabora una narrazione che racconti la storia del brand e mostri la sua autenticità.

Suggerimento: Sii personale e autentico. Gli utenti vogliono connettersi con storie reali.


5. Testimonianze o Riprova Sociale

Questa sezione della tua homepage servirà ad aumentare la credibilità attraverso l’endorsement di altri.

  • Citazioni di testimonianze da clienti soddisfatti (ricorda di avere l’autorizzazione ad usarle, oppure potrai usare quelle da fonti come Google, Social o Trustpilot e simili)
  • Loghi di aziende cliente o partner (anche qui, ricorda di avere l’autorizzazione scritta all’uso dei loghi sul tuo sito!)
  • Contatori di successo (ad esempio “Oltre 1000 clienti soddisfatti”. Sii sincero, ti osservo! 😜).

Suggerimento: Usa testimonianze specifiche che parlino dei risultati ottenuti, non solo elogi generici.


6. Ultimi Articoli del Blog o Case Study

Se deciderai di avere una sezione blog o presentare dei casi studio dei tuoi progetti, questa parte può essere sfruttata per dimostrare competenza e autorità nel settore.

  • Usa titoli accattivanti degli articoli o dei case study più recenti.
  • Mostra una breve descrizione o estratto.
  • Utilizza immagini o grafiche associate.

Suggerimenti: Seleziona contenuti che risuonino con i tuoi target di riferimento e che evidenzino il tuo expertise.


7. CTA Finale o Form Contatti

In questa parte dobbiamo incoraggiare l’utente a intraprendere un’azione finale, ovvero a contattarci!

  • Scrivi un messaggio persuasivo che evidenzi il valore di compiere l’azione.
  • Valuta inserire un form di contatto semplice o un bottone di CTA visibile.

Suggerimento: Riduci al minimo i campi nel form per aumentare la probabilità di conversione. Le persone odiano perdere tempo e lasciare troppi dati! Ad esempio, evita chiedere il numero di telefono come campo obbligatorio!


Pensa all’utente

Ricorda, ogni elemento deve essere progettato pensando all’utente, con l’obiettivo di rendere l’esperienza il più fluida e coinvolgente possibile.

Se gli utenti trovano facilmente ciò che cercano e navigano senza problemi sul sito, sono più propensi a compiere azioni desiderate, come fare acquisti, iscriversi a newsletter o compilare form di contatto. Una struttura user-friendly può quindi aumentare significativamente il tasso di conversione.

Utilizza quindi un linguaggio chiaro, elementi visivi attraenti e assicurati che il percorso dall’inizio alla fine sia intuitivo… e se hai dubbi, puoi contattarmi per una consulenza!

Resta aggiornat@ sui nuovi articoli!

Iscrivi alla mia newsletter mensile - zero spam!

CONTATTI

Da remoto in tutto il mondo!

(+39) 379 204 2131

info@nicolecurioni.com

© 2011 - 2024 Nicole curioni - P.IVA 10530630960 | CREDITI
PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY - TERMINI E CONDIZIONI

Made with ✨ by Nicole Curioni Web.Design