Perché non scegliere Wix per il tuo sito

Dal blog

Spesso incappo nella richiesta di consigli per crearsi il sito da soli, sopratutto in una primissima fase di startup: potremmo parlare a lungo sul perchè crearsi un sito da soli non è così semplice come si pensi i, ma oggi parleremo del medium che dovremo scegliere per accompagnarci in questo viaggio e spesso viene nominato Wix; ecco allora che ho pensato di scrivere questo articolo per spiegarti perché non scegliere Wix per il tuo sito.

Wix è una piattaforma, un CMS già pronto che ti permette di prepararti un sito gratis e senza disporre di particolari competenze tecniche: la premessa pare allettante, ma non lo è affatto. Lo sai come si dice, vero? Se una cosa è gratis, il prodotto sei tu. Wix ti permetterà di avere un sito, ma a costo di un sacco di spazi pubblicitari molto fastidiosi, per i quali tu, ovviamente, non guadagnerai nulla.

E se volessi fare l’upgrade?

Se vorrai togliere la pubblicità, potrai farlo al costo di €8,50 al mese. A questo punto avremmo già concluso ogni argomento: allo stesso prezzo (anche meno) puoi optare per un super servizio di hosting che ha mille vantaggi in più di Wix. Ma vediamo nel dettaglio i motivi per i quali non scegliere Wix per il tuo sito.


Piani Wix sito vetrina

Piani Wix sito e-commerce


10 motivi per non scegliere Wix

  1. Nella versione gratuita hai un dominio di terzo livello, che significa? Che l’url del tuo sito sarebbe: miosito.wix.com, perdendosi così molte possibilità a livello di posizionamento su Google e non offrendo affatto un’immagine professionale di te. Certo, puoi scegliere l’opzione a pagamento, ma torniamo al paragrafo di cui sopra. Esattamente come succede per siti creati su WordPress.com
  2. Nella versione gratuita ma anche in quella a pagamento per 4,50€/mese avrai degli odiosissimi banner pubblicitari sul tuo sito e no, tu non ci guadagnerai nulla!
  3. Se paghi 4,50€/mese puoi collegare un dominio personalizzato e ovviare il problema sopra. Tuttavia, lo spazio di archiviazione è davvero limitato: parliamo di 500MB. Credimi, per 60€ l’anno puoi avere un hosting molto migliore rispetto a questo, e ovviamente senza pubblicità!
  4. Wix afferma che il tuo sito sarà responsive, quindi facilmente fruibile sia da desktop che da mobile, ma se volessi personalizzare elementi solo per una visualizzazione specifica non avresti modo di farlo
  5. È possibile personalizzare gli snippet per Google (SEO title e meta description), tuttavia per una strategia SEO fatta bene spesso sono necessari più interventi. Ad esempio non avrai la libertà di installare plugin per reindirizzamenti o altro
  6. Hai molte limitazioni anche dal punto vista grafico: non puoi, infatti, una volta scelto il template, cambiarlo facilmente. Al contrario, se lo cambi dovrai ripartire da zero con la creazione del sito, e ti garantisco che nessun web designer che rispetti vorrà usare Wix come piattaforma per il restyle del tuo sito
  7. Se volessi migrare altrove, non potrai spostarti facilmente da Wix: dovrai rifare il sito!
  8. Poca performance: rispetto ad altri servizi di website builders è notevolmente più lento
  9. E se volessi far diventare il tuo sito vetrina un e-commerce? I costi sono spropositati calcolando anche le limitazioni: il piano più scarno infatti parte dai 17€ al mese
  10. Ultimo ma decisamente non per importanza, con ogni probabilità su Wix non sarai a norma col GDPR. Infatti non puoi raccogliere e registrare i consensi, ne tantomeno bloccare gli script di terze parti facilmente

Conclusioni

Se ti va di sperimentare, nessuno ovviamente può dirti di non scegliere Wix per il tuo sito. Ma se hai bisogno di un sito per la tua attività, ti consiglio di valutare bene. Se il problema è il costo e vuoi evitare di affidarti a un professionista, WordPress offre numerose possibilità con gli editor delle pagine: non dovrai essere uno sviluppatore, dovrai solo fare un po’ di pratica ed eventualmente potrai chiedere un veloce supporto a un costo contenuto. Scegliere, insomma, un buon hosting e WordPress per il sito della tua attività non ti costerà molto di più di tutte le opzioni che ti troverai costretto a dover aggiungere su Wix, con il vantaggio di avere la piena proprietà del tuo sito, accedere facilmente al codice e a tutte le personalizzazioni. Con tutto questo, il tuo posizionamento su Google e la possibilità di essere trovato dal tuo pubblico ne beneficerà.

Vuoi una formazione easy per il tuo sito WordPress? Dai un’occhiata ai miei servizi di formazione, potresti trovare quello che fa a caso tuo. E se non la trovi, contattami: ne parliamo insieme.

Resta aggiornat@ sui nuovi articoli!

Iscrivi alla mia newsletter mensile - zero spam!

.