I trend per i loghi nel 2024 

Pubblicato il

• Aggiornato il

I trend per i loghi nel 2024 

Cos’hanno in comune i tagli di capelli della stagione e i loghi? Entrambi seguono delle tendenze che vanno oltre le mode: intercettano il bisogno comunicativo in continua evoluzione del mercato e rispondo in modo da rafforzare l’identità di marca e i valori del brand.
Man mano che ci avviciniamo al nuovo anno, l’evoluzione stilistica e concettuale dei loghi continua a sorprendere e innovare, riflettendo sia i cambiamenti culturali che le nuove tecnologie.

I trend per i loghi nel 2024 sono un mix di creatività, sostenibilità e integrazione tecnologica. Da un lato possiamo notare un ritorno alla semplicità e alla chiarezza – quasi all’essenziale – con loghi che privilegiano leggibilità e immediatezza visiva. Dall’altro, le nuove tecnologie come l’RA (Realtà Aumentata) e l’Intelligenza Artificiale, aprono la strada a creazioni più audaci e interattive, che sfidano le convenzioni tradizionali.
Scopriamo quali sono i trend per i loghi nel 2024 e come questi plasmeranno l’identità delle marche in vari settori.


Da cosa farsi ispirare per scegliere un logo nel 2024

Dalla riscoperta della tipografia vintage alla fusione di elementi digitali e analogici, il panorama dei loghi di quest’anno si preannuncia ricco di sorprese: come evitare di farsi abbagliare dalle meno funzionali per il tuo brand?
Anzitutto tieni sempre presente l’evoluzione culturale e le tendenze emergenti nel comportamento dei consumatori. I loghi che riescono a catturare l’essenza di questi cambiamenti culturali, risuonano con il pubblico attraendolo più efficacemente. Per esempio, l’attenzione sempre più viva verso la responsabilità ambientale, ha spinto molte aziende a scegliere design che trasmettono il valore della sostenibilità e dell’ecologia.

Un’altra grande fonte d’ispirazione a cui guardare è rappresentata dalle nuove tecnologie. In particolare, presta attenzione a ciò che puoi creare con il design generativo: i loghi oggi possono essere dinamici, interattivi e personalizzati al massimo. IA e AR offrono nuove prospettive creative e permettono ai Graphic Designer di sperimentare in modo del tutto nuovo con forme, colori e loghi che cambiano in base al contesto.

candeldom logo minimal
Logo minimal realizzato per Candeldom

Ricorda che il troppo stroppia: l’estetica minimalista continua a dominare le tendenze grafiche, enfatizzando semplicità e chiarezza. Questo approccio rende i loghi subito riconoscibili e leggibili, in più ne favorisce l’utilizzo e l’applicazione su diversi supporti, formati e piattaforme, un aspetto davvero cruciale nell’era digitale.
Inoltre, assistiamo a un rinnovato interesse per la tipografia e per i motivi vintage che, offrendo un tocco di nostalgia e distinzione, permettono di esprimere l’aspetto emotivo nella narrazione dei valori e dell’identità del brand. Combinati a tecniche moderne, i design retrò possono assumere una connotazione atemporale e contemporanea.


Un logo dovrebbe sempre raccontare la storia del marchio, evocare emozioni e connettere il brand con il suo pubblico. 

Che si tratti di un design audace, di un ritorno al passato o di uno sguardo futurista, il logo ideale deve riuscire a creare un legame emotivo con i suoi clienti e a riflettere l’unicità dell’azienda.


pantone 2024

I trend da tenere l’occhio

Uso audace del colore e animazione: ecco cosa possiamo aspettarci dai nuovi loghi e dai restyling del 2024.
In questi giorni è uscito il Pantone 2024, un color pesca che poi così audace non è, tuttavia la fruizione digitale di ogni contenuto va a braccetto con colori vivaci e saturi, che stanno guadagnando popolarità tra brand e designer. I colori accesi permettono ai brand di distinguersi e farsi notare, oltre che di farsi riconoscere nell’affollato oceano online.

trend logo 2024 colori vivaci
Logo realizzato per SEO Popping – tipografie particolari con un tocco di eccentricità

Le forme potrebbero somigliare sempre più a elementi organici e naturali, per sottolineare il crescente interesse verso valori come la sostenibilità e la connessione – sempre più rara – con la natura.
Allo stesso tempo, i loghi si animeranno sempre di più grazie all’aumento della diffusione dei contenuti video in piattaforme digital e social media. I loghi dinamici offrono un modo più coinvolgente per catturare l’attenzione del pubblico e le animazioni possono essere più o meno complesse: anche in questo caso, l’importante è che contribuiscano a raccontare la storia o i valori del brand.

A tutto questo si aggiunge la crescente richiesta di loghi adattabili ai diversi contesti, quindi che siano facili da modificare e sappiano mantenere la propria identità.


Colori, forme e non solo

I restyling di molti famosi brand, ci indicano quali saranno le strade più battute nel 2024 in fatto di loghi.
Per esempio, possiamo notare che aziende come Citroёn hanno aperto le porte a forme semplici e basiche. Triangoli, quadrati, punti e linee torneranno a essere protagonisti e contribuiranno a creare loghi armoniosi, professionali e molto facili da riconoscere, con un family feeling decisamente interessante nei confronti dei loghi precedenti dello stesso brand.

trend logo 2024 forme semplici 1

Tutto questo si tradurrà in loghi minimalisti, semplici, che permettono di essere utilizzati comodamente in ogni contesto e di risparmiare tempo, denaro e risorse per svilupparli o stamparli.

Questo ritorno alla semplicità ci fa ritrovare la grazia e la delicatezza degli elementi grafici del passato, che ci porterà a rielaborare i tratti e i colori tipici dell’Art Déco e degli anni ‘70, per sottolineare valori e tradizione.

artdecologo
Logo realizzato per Chiara Musso – tipografia con un rimando all’Art Déco


Vedremo diffondersi i loghi alti, che sfruttano lo spazio verticale a vantaggio della fruizione dei contenuti attraverso i dispositivi mobili. In questo caso si tratterà quindi di creare loghi non convenzionali per gli standard di oggi, capaci di trasmettere efficacemente la personalità del marchio.
Inoltre, per offrire un tocco davvero unico all’identità grafica del brand, aumenteranno i font eccentrici e di design, insieme a doodles e schizzi che personalizzeranno il risultato ancor più degli anni passati.

Se sei alla ricerca di idee per il tuo logo o prevedi di lanciare il tuo brand nel 2024, contattami per accompagnarti in questo viaggio! ✨

Resta aggiornat@ sui nuovi articoli!

Iscrivi alla mia newsletter mensile - zero spam!

CONTATTI

Da remoto in tutto il mondo!

(+39) 379 204 2131

info@nicolecurioni.com

© 2011 - 2024 Nicole curioni - P.IVA 10530630960 | CREDITI
PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY - TERMINI E CONDIZIONI

Made with ✨ by Nicole Curioni Web.Design